Lunedi 5 Dicembre

Tennis, che delusione per Zverev, ad Halle trionfa Florian Mayer

LaPresse/Reuters

Dopo aver battuto Federer in semifinale, Zverev si arrende in finale al connazionale Mayer, numero 192 del ranking

Alexander Zverev deve rimandare l’appuntamento con il primo titolo ATP. Nella finale del “Gerry Weber Open“, torneo Atp World Tour 500 dotato di un montepremi di 1.700.610 euro sui campi in erba di Halle, in Germania.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Il 19enne di Amburgo, numero 38 del ranking mondiale, ha ceduto per 6-2 5-7 6-3, in un’ora e 56 minuti, al connazionale Florian Mayer, attualmente al numero 192 Atp (ma numero 18 nel 2011) a causa di una serie di infortuni e in gara grazie al ranking protetto. Il 32enne di Bayreuth, che nei quarti aveva fermato l’azzurro Andreas Seppi (finalista qui nel 2015) e poi sabato in semifinale aveva eliminato l’austriaco Dominic Thiem, numero 7 Atp e terza testa di serie, alla sua sesta finale in carriera conquista dunque il secondo successo nel circuito principale, a quasi cinque anni di distanza dal primo titolo, ottenuto sulla terra di Bucarest superando in finale lo spagnolo Pablo Andujar. Grazie ai punti di Halle Mayer rientrerà da lunedì nei primi 150 della classifica mondiale. Zverev, che per raggiungere la seconda finale in carriera (dopo quella persa il mese scorso sulla terra rossa di Nizza contro Dominic Thiem) aveva estromesso lo svizzero Roger Federer, primo favorito del seeding e numero 3 Atp, che nel 2015 si era imposto ad Halle per l’ottava volta, può consolarsi con l’ingresso per la prima volta fra i top 30 del ranking: da lunedì sarà almeno numero 28 Atp. (ITALPRESS).