Sabato 3 Dicembre

Tennis, Boris Becker rivela: “ecco il segreto del successo di Novak Djokovic”

LaPresse/Reuters

Boris Becker, l’allentore di Novak Djokovic, ha raccontato il segreto alla base della costanza e dell’abilità di Nole

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Boris Becker ha rivelato il segreto che sta alla base del talento di Novak Djokovic. Il tedesco, secondo quanto riporta “Tennis World Italia”, crede che la motivazione che anima Djokovic sia legata al suo passato: “vuole sempre di più. Il suo carattere è il risultato della sua infanzia. Ha sofferto molto. Ha superato l’inferno quando aveva 10-12-14 anni. Quando è il momento di dare l’anima per esempio in una finale di Wimbledon, ogni volta lui va oltre .”

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Alle motivazioni derivanti dal suo passato si unisce la volontà di diventare sempre più forte: “vuole battere i record, vuole essere un giocatore migliore rispetto allo scorso anno. Ci sono molti aspetti del suo gioco che ha migliorato negli ultimi due o tre anni, non vi svelerò molti dettagli su questo. Ma è migliorato, e ovviamente ci sono ancora alcune cose che deve migliorare.”

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Becker conclude l’intervista parlando dell’obiettivo di Djokovic di superare i 17 titoli di Federer ed entare nella storia: “mentirei se dicessi che non guarda la storia del tennis. È consapevole del fatto che Roger ne abbia vinto 17, che Rafa e Sampras ne abbiano vinto 14. È consapevole che ha superato Laver e Borg. Ne parla ogni giorno? Assolutamente no. Ma è uno studente del gioco. Vuole essere parte dei più grandi giocatori di tutti i tempi, quindi sa chi ha vinto e quante volte.”