Domenica 4 Dicembre

St. Pauli: presentato Ducksch ma l’allenatore è una controfigura mascherata! [FOTO]

Twitter @fcstpauli_EN

Il St. Pauli, club di seconda divisione tedesca, presenta il nuovo acquisto Ducksch con un uomo mascherato da allenatore

LaPresse/Action Press

LaPresse/Action Press

Quando pensi di averle viste tutte, quando credi che niente ti possa più sorprendere, qualcuno nel mondo del calcio se ne esce con un episodio che ti lascia a bocca aperta. Come riportato da “GianlucaDiMarzio.com”, l’ultima vicenda tanto assurda quanto divertente arriva dalla Germania, precisamente dalla Zweite Liga, la Serie B. Il teatro dell’episodio è il Millerntor-Stadion, la casa del St. Pauli, piccolo club di Amburgo. La squadra ha completato l’acquisto di Ducksch, giovane attaccante del Borussia Dortmund ma al momento della presentazione qualcosa è andato storto: manca l’allenatore Edward Lienen!

I tedeschi allora hanno fatto di necessità virtù: un uomo ha indossato una maschera raffigurante il volto dell’allenatore e la presentazione è stata fatta lo stesso. Ovviamente l’episodio non è sfuggito alle grinfie dei social che hanno ironizzato sulla vicenda. Che dire, da apprezzare il tentativo, ma la faccia di Ducksch è tutta un programma, il ragazzo sembra dire: “qui il mister ha dei buchi sulle orecchie ed un elastico dietro la testa…dove sono finito!“.