Martedi 6 Dicembre

Rugby – Tris d’assi per la Benetton: dal Rovigo arrivano Quaglio, Zanini e Bronzini

Continua la campagna acquisti della Benetton Treviso che mette sotto contratto i neo scudettati Quaglio, Zanini e Bronzini

Il Benetton Rugby Treviso è lieto di annunciare l’arrivo dalla Rugby Rovigo Delta dei seguenti atleti: Nicola Quaglio, Guglielmo Zanini e Giorgio Bronzini, freschi vincitori del campionato italiano. Nicola Quaglio, pilone e tallonatore rodigino classe 1991, 184 cm per 120 kg, è cresciuto nelle giovanili del Rovigo sino a raggiungere la prima squadra.

LaPresse/ Spada

LaPresse/ Spada

Figlio e nipote d’arte, il padre Mauro aveva vinto nel 1988 prima e nel 1990 dopo, gli ultimi due scudetti rossoblù. Guglielmo Zanini, flanker e numero 8 ventiquattrenne dotato di un’importante struttura fisica, è cresciuto nel Venezia-Mestre, in seguito al fallimento della società lagunare, è approdato nel settore giovanile del Benetton Rugby. La sua carriera continua nel San Donà per poi passare nella stagione 2012/2013 alla Lazio Rugby. L’anno seguente firma per la Rugby Rovigo, squadra con la quale ha giocato sino ad oggi collezionando 38 presenze. Giorgio Bronzini, mediano di mischia classe 1990, 178 cm per 87 kg, è nato a Viadana ed è cresciuto sportivamente nel club giallonero. Con quest’ultimo ha fatto il suo esordio in Eccellenza nella stagione 2009/2010 proprio contro il Benetton Rugby. L’anno seguente si trasferisce al Gran Ducato Parma riuscendo a fare un paio di apparizioni anche con gli Aironi in Celtic League, franchigia con cui gioca nel 2011/2012. Seguono due stagioni nel club viadanese, prima del suo arrivo alla Rugby Rovigo, squadra con cui sino ad oggi ha giocato 40 partite e messo a segno 35 punti.