Domenica 4 Dicembre

Rugby-Tour delle Americhe: l’Italia sfida l’Argentina, capitan Gori suona la carica

Questa sera scende in campo a Santa Fé, contro l’Argentina, la nuova Italia di Conor O’Shea, il capitano Edoardo Gori fissa l’obiettivo

Edoardo Gori ha diretto questa mattina il suo primo Captain’s Run sul prato dell’Estadio Colon di Santa Fè: domani alle 15.45 locali (20.45 in Italia) il mediano di mischia azzurro, nominato capitano della Nazionale per il tour estivo, guiderà gli Azzurri sulla stessa erba contro l’Argentina nel match che inaugura ufficialmente la gestione del nuovo CT Conor O’Shea.

italrugbyE’ stata una settimana di lavoro duro, svolto all’insegna del grande entusiasmo” ha dichiarato Gori dopo l’allenamento di rifinitura. “Siamo partiti per portare a casa tre vittorie, sappiamo tutti che sarà difficile per molti motivi e la gara di stasera sarà subito una verifica importante di quello che abbiamo cercato di fare in questa prima fase della nuova gestione. Andiamo ad affrontare, di fatto, i Jaguares del Super Rugby: una squadra fisica, affiatata, che gioca con grande frequenza insieme in una delle manifestazioni più importanti del panorama rugbistico. Ci aspetta un avversario fisico – conclude Gori – che dovremo sfidare a viso aperto cercando di imporre la nostra pressione ed il nostro gioco”.

Queste le formazioni domani in campo a Santa Fè:

Santa Fè, Estadio Colon – sabato 11 giugno, ore 15.45 (ore 20.45 in Italia)

Test-match

Argentina: Tuculet; Cordero, Moroni, Hernandez, Montero; Sanchez, Landajo; Isa, Lezana, Matera; Alemanno, Petti; Chaparro, Creevy (c), Garcia Botta

Italia: McLean; Sarto L., Campagnaro, Castello, Odiete; Canna, Gori (cap); Van Schalkwyk, Favaro, Steyn; Fuser, Geldenhuys; Cittadini, Gega, Lovotti