Sabato 3 Dicembre

Rugby, Italia Emergenti, le parole del ct: “la Namibia è una squadra abituata a giocare sia in attacco che in difesa”

L’Italia Emergenti affronterà domani la Namibia, nella terza giornata della Nations Cup. Africani forti sia in attacco che in difesa

Il responsabile tecnico Carlo Orlandi e l’allenatore Mattia Dolcetto della Nazionale Italiana Emergenti, hanno ufficializzato la formazione che domani alle 18 locali (17 in Italia) affronterà la Namibia nella terza ed ultima giornata della Nations Cup. Il match, la cui direzione di gara sarà affidata all’argentino Damien Schneider, sarà trasmesso in diretta streaming sul sito www.rugbytv.ro.

Dopo aver sfiorato l’impresa contro l’Argentina XV nella seconda uscita del torneo, match perso 40-30 dopo la bella rimonta del secondo tempo, gli Azzurri affronteranno un avversario ostico soprattutto sul lato fisico La Namibia è una squadra abituata a giocare sul punto d’incontro sia in attacco che in difesa – sottolinea Mattia Dolcetto – I ragazzi saranno quindi sotto pressione dal punto di vista fisico”.

Questo il XV che scenderà in campo:

15 Andrea MENNITI-IPPOLITO (Petrarca Padova)
14 Gabriele DI GIULIO (Rugby Calvisano)*
13 Roberto QUARTAROLI  (Fiamme Oro Rugby)*
12 Matteo GABBIANELLI (Rugby Viadana 1970)*
11 Andrea BETTIN (Petrarca Padova)
10 Paolo PESCETTO (Narbonne)
9 Giorgio BRONZINI (FEMI-CZ Rovigo)
8 Renato GIAMMARIOLI (Rugby Calvisano)*
7 Luca NOSTRAN (Petrarca Padova)*
6 Federico CONFORTI (Petrarca Padova)* (cap)
5 Filippo GEROSA (Rugby Viadana 1970)*
4 Vittorio FLAMMINI (L’Aquila Rugby Club)
3 Roberto TENGA (FEMI-CZ Rovigo)
2  Marius LUUS LUHANDRE (Rugby Calvisano)*
1 Riccardo BRUGNARA (Leicester Tigers)

a disposizione:

16 Adriano DANIELE (Sitav Lyons Piacenza)
17 Federico ZANI (Marchiol Mogliano Rugby)
18 Paolo BUONFIGLIO (Marchiol Mogliano Rugby)
19 Giuseppe DI STEFANO (Fiamme Oro Rugby)
20 Matteo CORAZZI (Marchiol Mogliano Rugby)*
21 Simone MARINARO (Fiamme Oro Rugby Roma)
22 Maicol AZZOLINI (Fiamme Oro Rugby)*
23 Niccolò MORI (Rugby Milano)
*è/è stato membro dell’Accademia FIR Ivan Francescato