Venerdi 9 Dicembre

Roma2024, Davide Tizzano rivela: “i Giochi sono un’occasione d’oro per tutto il Paese”

Roma2024, Davide Tizzano ex canottiere, ha parlato della candidatura romana per le olimpiadi

Roma 2024 incontra Napoli per promuovere la sfida olimpica e i valori dello sport. Il capoluogo campano è la nona ed ultima tappa del tour del progetto della Capitale insieme alla sua ambasciatrice, la nave scuola della Marina Militare Amerigo Vespucci. Tutti invitati al molo Beverello, sul lungomare Caracciolo, dove il Comitato promotore ha allestito, con il supporto del CONI Campania e della Federazione Italiana Vela, uno stand con gadget e informazioni sul progetto di Roma2024. Ad accogliere i visitatori, oltre ai video proiettori con i filmati delle Olimpiadi passate e della vela olimpica, anche la fiaccola olimpica di Roma 1960, portata per l’occasione dal tedoforo Corrado Grasso, presidente del comitato provinciale di Napoli della F.I.D.A.L., presente all’evento.

Saverio Merone

Saverio Merone

Vivere le Olimpiadi da atleta è stata un’emozione fortissimadichiara Davide Tizzano, ex canottiere, ospite d’eccezione nello stand del Comitato promotore. Due volte oro olimpico, a Seul 1988 e ad Atlanta 1996, attualmente Tizzano dirige il Centro Nautico Enel di Presenzano (CE) e si occupa di avviamento allo sport dei giovani:Spero che Roma2024 vinca questa candidatura. I Giochi sono un’occasione d’oro per i nostri ragazzi, per la Capitale e per tutto il Paese“, prosegue.

Quella partenopea è una tappa fondamentale per il progetto olimpico, visto il suo inserimento all’interno del dossier tra le città che ospiteranno il torneo di calcio.

La candidatura di Roma per organizzare le prossime Olimpiadi del 2024 coinvolge anche la città di Napoli e la Campania tutta. La nostra tradizione sportiva, in generale, e la partecipazione alle Olimpiadi, in particolare, ha sempre regalato alla nostra terra medaglie pregiate. Con attenzione e partecipazione siamo vicini al Presidente Malagò ed al Comitato Organizzatore di Roma2024 nella speranza che possano regalarci questo bellissimo spettacolo“, ha commentato Cosimo Sibilia, Presidente C.R. CONI Campania, che ha contribuito attivamente all’organizzazione dell’evento.

Amerigo VespucciIl viaggio di Roma2024 a bordo dell’antico veliero della Marina è partito da Cagliari il 30 aprile scorso. A seguire, Bari, Trieste, Venezia, Ancona, Messina, Trapani, e Genova. In queste occasioni, 101.000 persone hanno dimostrato il proprio appoggio alla candidatura italiana, affollando i moli per salire a bordo dell’ambasciatrice della sfida olimpica.

Nelle varie tappe, hanno testimoniato i valori dello sport e sostenuto il progetto di Roma2024 gli ex schermidori Francesca Bortolozzi e Andrea Borella, il campione della pallavolo Andrea Bari, l’ex pallanuotista Martina Miceli, la triplista Simona La Mantia e l’oro della pallanuoto di Roma ’60 Eraldo Pizzo.