Venerdi 9 Dicembre

Rio2016, Steph Curry dà forfait: “lo faccio per preservare la mia salute e la mia carriera”

LaPresse/Reuters

Steph Curry annuncia tramite un comunicato ufficiale il suo forfait da Rio2016: il motivo sarebbe il recupero dagli infortuni in vista della stagione NBA

LaPresse/reuters

LaPresse/reuters

Il basket di Rio2016 perde uno dei protagonisti più attesi, il giocatore a seconda delle filosofie e dei punti di vista, più forte al mondo, il playmaker dei Warriors campioni in carica NBA e avanti 2-0 nelle attuali Finals, Mr. Steph Curry. Il cestista di Golden State ha motivato la sua scelta tirando in ballo i recenti infortuni che ne stanno condizionando le prestazioni.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Curry ha dichiarato tramite un comunicato ufficiale dei Warriors che darà forfait alle Olimpiadi per preservare la sua salute e recuperare al meglio dai recenti acciacchi: “dopo averci pensato e dopo lunghe discussioni con la mia famiglia, i Warriors e i miei rappresentanti, ho deciso di ritirare il mio nome dalla lista degli atleti da cui Team USA sceglierà il roster per l’Olimpiade. Le mie precedenti esperienze con Team USA sono state estremamente gratificanti, educative e divertenti, ed è per questo che la mia è una decisione così difficile. Ma considerando diversi fattori, compresi i recenti infortuni a ginocchio e caviglia, credo che non partecipare all’Olimpiade sia la decisione migliore per me a questo punto della mia carriera. È un onore incredibile rappresentare il proprio paese e portare sul petto la scritta USA, ma i miei obiettivi primari in estate devono riguardare il mio corpo e la preparazione per la prossima stagione NBA”.