Giovedi 8 Dicembre

Playoff NBA, successo imbarazzante dei Warriors: per i Cavs l’ultima spiaggia è la Quicken Loans Arena [FOTO]

LaPresse/Reuters

Vittoria straordinaria dei Warriors in gara-2 dei Playoff NBA: Cavs superati di 33 punti e serie che adesso si sposta a Cleveland

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Gara-2 delle Finals Playoff NBA che sorride ancora a Golden State: i Warriors si sono imposti nella notte della Oracle Arena con un distacco quasi imbarazzante di 33 punti. Il vantaggio iniziale di 2 punti del primo quarto è stato letteralmente divorato dai padroni di casa che hanno chiuso ogni quarto successivo con un vantaggio sempre crescente: +10 il secondo, +12 il terzo e +13 il quarto.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

A pesare sulla prestazione dei Cavs è il fatto che ancora gli Splash Brothers Curry e Thompson abbiano giocato sotto gli standard nonostante abbiano nettamente migliorato la prestazione di gara-1 con Curry che ha chiuso a 18 punti e 9 rimbalzi e Thompson con 17 punti 5 assist e 4/8 da tre. Mattatore della serata è stato Draymond Green che ha messo a referto 28 punti, 5 assist e 7 rimbalzi.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Non basta il solito LeBron per Cleveland, quest’oggi croce e delizia dei Cavs con 5 tiri su 5 sbagliati nel primo quarto e 14 dei suoi 19 punti complessivi segnati nel secondo, oltre a 9 assist e 8 rimbalzi ma anche 7 palle perse durante tutto l’arco del match. Mercoledì notte la serie si sposta alla Quicken Loans Arena di Cleveland nella quale i Cavs dovranno mettere anima e cuore sul parquet se vogliono restare aggrappati al sogno anello.