Venerdi 9 Dicembre

Parla Suning: “Borsa e mercato, così cambieremo l’Inter”

LaPresse/Spada

Il gruppo Suning, nuovo proprietario dell’Inter, prepara le strategie nerazzurre: “ma no ai prestiti delle stelle sul mercato”

Spada/LaPresse

Spada/LaPresse

L’inizio di una nuova era. “L’ingresso di Suning garantirà all’Inter un futuro roseo: le spese verranno fatte perché sanno bene quanto vale il brand dell’Inter. Inoltre garantirebbe loro una maggiore partecipazione nelle relazioni politiche e nel business”. A parlare ai microfoni della Gazzetta dello Sport è Andrea Radrizzani, manager e collaboratore di Suning. Idee chiare, sulle strategie societarie e sul mercato: “Ci saranno delle interazioni commerciali tra il Jiangsu e l’Inter, anche se escluderei l’ipotesi di prestiti di stelle in Italia: la squadra non sarà impoverita”.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Il manager del gruppo Suning, nuovi proprietari dell’Inter (manca solo l’annuncio ufficiale, clicca qui per conoscere tutti i dettagli dell’operazione), svela le future strategie del gruppo: “una quotazione dei nerazzurri nel medio-lungo periodo non è da escludere, considerando anche che i listini cinesi stanno andando molto bene nonostante gli alti e bassi recenti. Ho consigliato a Suning di acquistare direttamente la maggioranza, la loro leadership si affermerà in maniera dolce e con il tempo, si fidano di Thohir“.