Sabato 10 Dicembre

Pallavolo femminile – Dodici squadre nella prossima serie A1, quattordici in A2: ecco la griglia

FILIPPO RUBIN / LVF

Scaduti i termini per la presentazione delle domande di iscrizione in vista della prossima stagione, ecco la composizione della A1 e della A2

Si sono chiusi oggi alle ore 12.00 i termini per la presentazione delle domande di iscrizione ai Campionati di Serie A 2016-17. Nei tempi e nelle modalità previste dal Regolamento di Ammissione ai Campionati, sono pervenute alla Lega Pallavolo Serie A Femminile le richieste di iscrizione dalle seguenti Società:

FILIPPO RUBIN / LVF

FILIPPO RUBIN / LVF

Serie A1 Femminile
• Imoco Volley Conegliano (TV)
• VBC Pallavolo Rosa Casalmaggiore (CR)
• River Volley Piacenza
• Agil Volley Novara
• Pallavolo Scandicci Savino del Bene (FI)
• Volley Bergamo
• Promoball VBF Montichiari (BS)
• Futura Volley Busto Arsizio (VA)
• Pro Victoria Pallavolo Monza
• Azzurra Volley San Casciano (FI)
• Neruda Volley Bolzano (acquisito diritto sportivo da LJ Volley Modena)

Sono dunque 11 le squadre che hanno presentato domanda di iscrizione al Campionato di Serie A1, a cui si aggiunge il Club Italia, che parteciperà per il secondo anno consecutivo al massimo torneo nazionale. Solo il ritiro all’ultimo minuto di Forlì, accompagnato dall’annunciato addio di Vicenza, ha scongiurato il rischio concreto che il prossimo Campionato di Serie A1 si dovesse svolgere a 13 squadre, dopo il forzato recupero imposto dalla Federazione “prima dell’indizione del Campionato“, con atto inusitato e straordinario, di Firenze.

pallavoloSerie A2 Femminile
• Volley Soverato (CZ)
• Robursport Pesaro
• Polisportiva Filottrano Pallavolo (AN)
• Trentino Rosa (TN)
• Volalto Caserta
• Chieri 76 Volleyball (TO)
• Volley Nike Palmi (RC)
• Volley Hermaea Olbia
• Volley Millennium Brescia
• Polisportiva A. Consolini SGM Rimini
• LPM Pallavolo Mondovì (CN)
• SAB Volley Legnano (MI) (acquisito diritto sportivo da Neruda Volley)

Hanno presentato richiesta di iscrizione nella lista delle società di riserva per il ripescaggio in Serie A2:
• Polisportiva Cisterna 88 (LT)
• Lilliput Pallavolo Settimo Torinese (TO)
• ACSD Wealth Planet Perugia

La società Volleyrò Casal de’ Pazzi (RO), neopromossa dalla Serie B1, ha comunicato formale rinuncia. Il Campionato di Serie A2 Femminile 2016-17 sarà disputato a 14 squadre. Si è pertanto provveduto a ripescare due delle squadre iscritte quali riserve, secondo l’ordine di ripescaggio (Cisterna e Settimo Torinese).

La Commissione di Ammissione ai Campionati ha cominciato oggi i lavori di verifica. Il Consiglio di Amministrazione della Lega Pallavolo Serie A Femminile dovrà consegnare alla FIPAV l’elenco delle formazioni aventi i requisiti necessari per l’iscrizione e la partecipazione ai Campionati di Pallavolo Femminile di Serie A1 e di Serie A2 2016/17 entro e non oltre il 15/07/2016.