Martedi 6 Dicembre

Pallanuoto: il Setterosa batte la Russia e si prende il 5° posto della World League

Lapresse / Fabio Ferrari

Il Setterosa si aggiudica la finalina per il quinto posto della World League di Shanghai contro la Russia

Il Setterosa batte la Russia un’altra volta e chiude al quinto posto la Superfinal 2016 della World League a Shanghai. L’Italia vince 10-8 e mostra una manovra fluida e una difesa efficace. Poker di Garibotti, che e’ il capocannoniere azzurro con 12 gol. Fabio Conti da fiducia a Gragnolati, che guadagna il secondo gettone con la Nazionale maggiore dopo l’esordio di ieri con il Brasile. Rientrano Pomeri e Frassinetti e rimangono in tribuna Palmieri e Barzon. Gorlero torna fra i pali dal primo minuto. Nella Russia, rispetto alla partita dell’8 giugno, l’unica novita’ e’ Krimer al posto di Kzina con il numero 7. Mercoledi’ nel girone preliminare l’Italia aveva vinto con la Russia 9-8 ma nella parte finale aveva sofferto un po’ di piu’ subendo la rimonta fino all’8-8 e segnando il gol partita con Emmolo a 36″ dal termine.

Lapresse / Fabio Ferrari

Lapresse / Fabio Ferrari

Molto bene. Abbiamo dato fondo – commenta il ct azzurro Fabio Conti – alle ultime energie e da venerdi’ ci rimettiamo a lavorare. Ci aspetta un periodo di preparazione molto forte, a cominciare dai prossimi quindici giorni al Centro Federale di Ostia, prima da soli e poi con la Cina. Oggi siamo stati ordinati ma come avevo detto alla vigilia qualsiasi risultato positivo o negativo avessimo ottenuto in questo torneo sarebbe stato relativo“. “Sono contento di certi automatismi che ho visto e anche questi, insieme allo stato di gioco delle altre squadre, saranno motivo di analisi in sede di collegiale“, ha aggiunto Conti. (ITALPRESS).