Venerdi 9 Dicembre

Nuoto, Christiansen pronto per far bene a Rio 2016: “non mi faccio schiacciare dalle emozioni”

LaPresse/EFE

Le emozioni del giovane Henrik Christiansen in vista della partecipazione alle Olimpiadi di Rio 2016

Non vedo l’ora di iniziare a nuotare a Rio. Non c’e’ dubbio, competere ai Giochi olimpici giovanili estivi mi ha dato quella motivazione in piu’. Mi ha dato quel senso particolare, perche’ li’ ho capito che il sogno olimpico poteva anche diventare realta’. A Nanchino ho iniziato a capire che potevo diventare un atleta olimpico“. Lo ha detto, in una intervista pubblicata oggi sul sito della Fina (Federazione internazionale del nuoto) il norvegese Henrik Christiansen, che a Nanchino2014, nei Giochi olimpici giovanili vinse la medaglia dui bronzo sia nei 400 metri che negli 800 metri stile libero. Dopo quell’esperienza Christiansen ha dimostrato di essere in costante crescita, battendo spesso i suoi record personali e prendendo l’argento nei 400 metri ai Campionati Europei a Londra all’inizio di quest’anno. “Emozioni? In qualche modo bisogna cercare di non pensarci troppo e considerare le Olimpiadi come una manifestazione normale, perche’ non ti puoi far schiacciare dalla pressione pensando che se sbagli poi dovrai far trascorrere altro quattro anni prima di riprovarci. Sono comunque molto felice di essermi qualificato per Rio e per poter prendere parte all’evento“, ha aggiunto il norvegese. (ITALPRESS).