Lunedi 5 Dicembre

Nuoto, ancora un’ottima prestazione per Federica Pellegrini nei 100sl: “deciderò a Rio”

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

Federica Pellegrini torna a parlare della gara dei 100sl alle prossime Olimpiadi: l’azzurra deciderà direttamente a Rio de Janeiro

Dopo il 53″18 al Settecolli che le è valso il nuovo record italiano dei 100 stile libero, Federica Pellegrini si impone in 54″88 nella gara dell’Aspria Swimming Cup nella piscina dell’Harbour Club di Milano, ultima uscita prima dell’impegno piu’ importante di tutta la stagione, le Olimpiadi di Rio.

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

LaPresse/Gian Mattia D’Alberto

Io non ho detto che li faro’, come non ho detto che non li faro’. Decidero’ direttamente a Rio“, ribadisce ai microfoni di Fox Sports la campionessa azzurra che in questi giorni e’ stata spinta dal presidente del Coni Giovanni Malagò a pensare alla possibilità di scendere in vasca anche su questa distanza, dopo i 200 e la staffetta 4×200. “La nostra staffetta rispetto ai Mondiali di Kazan ha avuto qualche difficolta’ a ripetere i tempi dell’anno scorso e quindi non so cosa aspettarmi“, aggiunge Federica. “La 4×200 e la 200 stile libero sono le mie gare principali, dopo, se mi sara’ rimasta qualche energia fisica e mentale li faro’ per divertimento“, afferma la campionessa veneziana che con la gara dell’Aspria saluta tutti prima di rinchiudersi in un ritiro “blindato” a Verona perchè “per il mese e mezzo prima di un’Olimpiade bisogna mantenere questa serenità avuta fino a qui. Anche se poi, arrivati lì, sarà difficile mantenerla“. (ITALPRESS).