Venerdi 9 Dicembre

“Non ti vedo, ma ti sento”, la storia del tifoso della Spagna che ha fatto commuovere Euro2016

Ad assistere sugli spalti alla sfida tra Spagna e Turchia anche un tifoso speciale: si chiama Miguel e la sua immagine ha fatto commuovere il mondo

Miguel, il tifoso che ha fatto commuovere la Spagna – Un’immagine che vale più di mille parole e che si candida a diventare la copertina di Euro 2016. Tra i tanti tifosi spagnoli presenti sugli spalti per assistere al match poi vinto dalla formazione di Del Bosque contro la Turchia, ce n’era uno speciale: Miguel. Bandiera in mano, tifo sfegatato per le furie rosse e una scritta sul petto: “non ti vedo, ma ti sento”. Perché Miguel, tifoso del Granada, è cieco. Ma nonostante l’handicap non ha voluto perdere un solo istante della gara della sua Spagna: una foto davvero commovente che non conosce tifo né confini. Onore e rispetto a Miguel, è lui l’immagine più bella ed emozionane di tutto Euro2016.