Martedi 6 Dicembre

Nissan e Eaton idealizzano il sistema di stoccaggio di energia ad “impatto 0”

Nissan e Eaton hanno idealizzato un sistema di stoccaggio dell’energia garantendo un maggiore risparmio energetico e ad “impatto 0”

Nissan e Eaton sono riuscite a sviluppare una bella e innovativa soluzione per lo stoccaggio dell’energia proveniente dalle fonti rinnovabili dotati di cloud e IT basate dal nuovo centro dati ‘eco-responsabile’ della società Webaxys in Normandia. Tale sistema garantisce una ‘seconda vita’ alle batterie in dotazione dei veicoli elettrici Nissan basate sulla tecnologia di Eaton così i sistemi di alimentazione offriranno maggiori soluzioni per controllare meglio l’energia e soprattutto per depositare al meglio la corrente prodotta. Questo impianto porterà a una maggiore perfezione delle fonti di energia rinnovabile e permette alle aziende di prelevare e di distribuire energia in modo stabile garantendo sempre una maggiore funzionalità.

Nissan stoccaggio I centri dati utilizzano già dall’1,5% al 2% del consumo mondiale di elettricità, in aumento ogni anno e i centri dati non possono permettersi il minimo calo di alimentazione. Col nuovo sistema di controllo di stoccaggio di Nissan Eaton si garantisce di conservare l’energia prodotta e utilizzarla quando serve, così si eliminano i rischi di discontinuità associati alle fonti di energia rinnovabile e si assicurandosi una fornitura di una alimentazione sostenibile, con la massima efficienza e di ottima qualità.
Dopo l’apertura a Saint-Romain de Colbosc in Normandia, Webaxys intende aprire e ampliare una serie di centri e dati regionali con la stessa tecnologia integrandosi nell’economia locale, riducendo così l’impatto ambientale e il consumo di energia.

L’installazione alla Webaxys rappresenta un’importante soluzione per i centri dati nella loro aspirazione di diventare autonomi dal punto di vista energetico. Combinando la competenza Nissan nella progettazione di veicoli e nella tecnologia delle batterie con il primato di Eaton nella qualità dell’alimentazione e dell’elettronica, dimostriamo che la gestione dell’energia per i centri dati in un prossimo futuro può essere costante, sostenibile ed economicamente vantaggiosa”. le parole di Gareth Dunsmore, Direttore di Veicoli Elettrici, Nissan Europa.

Durante il Summit COP21 dello scorso anno a Parigi sui Cambiamenti Climatici, Eaton e Nissan hanno annunciato un accordo per portare sul mercato soluzioni di stoccaggio dell’energia, per concentrare in un unico sistema la potenza elettronica e un software preciso per la produzione e la conservazione di energia rinnovabile.