Domenica 11 Dicembre

NHL, i Pittsburgh Penguins tornano a vincere la Stanley Cup [FOTO]

LaPresse/Reuters

Dopo 7 anni, i Pittsburgh Penguins vincono la Stanley Cup dopo una bella sfida contro San Jose. Succedono ai Chicago Blackhawks

Dopo ben 7 anni, i Pittsburgh Penguins hanno vinto la quarta Stanley Cup. 7 anni di sconfitte, con i pilastri della squadra come il capitano Sidney Crosby ed Evgeni Malkin, definiti giocatori finiti. Ma in questi play off, il numero 87 e il numero71 si sono ripresi i Penguins e quel palcoscenico che si meritano. Il merito della vittoria va anche al coach Mike Sullivan, sedutosi a dicembre al posto di Mike Johnston. La scalata è stata emozionante: dalla scalata verso i play off, fino alla conquista del titolo ribaltando ogni pronostico. Azzeccate anche le scelte del General Manager Rutherford come Hagelin e Daley, che hanno garantito la vittoria contro San Jose Sharks. 

Gara1 e gara2 vinta da Pittsburgh con un punto di vantaggio: 3-2 gara1 e 2-1 ai supplementari in gara2 in casa; ma in gara3 in trasferta, sono crollati clamorosamente con il risultato di 2-3 ai supplementari. Bella vittoria invece in gara4 sempre a San Jose col risultato di 3-1 in favore di Pittsburgh. La gara clou è stata in gara 5 quando in casa i Penguins hanno perso 2-4. Infine ieri gara6 la vittoria schiacciante per 3-1 a San Jose col punto decisivo di Hornqvist a porta vuota. Per i Pittsburgh Penguins come detto è la quarta Stanley Cup dopo le vittorie 1991, 1992 e 2009. Succedono ai Chicago Blackhawks, vincitori l’anno scorso contro Tampa Bay Lightning col risultato di 4-2.