Domenica 4 Dicembre

NBA, il concetto di competizione secondo Kevin Durant: non risparmia nemmeno i bambini! [VIDEO]

Kevin Durant gioca sempre per vincere, anche se si tratta di un uno contro uno con dei bambini alle prime armi!

ZumaPress / LaPresse

ZumaPress / LaPresse

Kevin Durant è un tipo molto competitivo, lo sappiamo, il 35 di Oklahoma gioca sempre al massimo contro qualsiasi avversario senza risparmiare nemmeno una goccia di sudore. KD35 vive per il basket, ha il pensiero fisso al canestro: triple, doppio, stoppate, assist, sono il suo pane quotidiano. Nessun avversario viene risparmiato anche se, come in questo caso, si tratta di…bambini! Durant ripreso in un evento presso una scuola americana, si è divertito a giocare i classici uno contro uno con dei ragazzini difendendo il canestro con ogni mezzo!

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Ogni ragazzino si è ritrovato stoppato, ogni tentativo di tripla è stato contestato efficacemente e quando è stato il momento di attaccare, KD non ha fallito: finte ubriacanti, movimenti rapidi e appoggi al ferro. Nell’ultima azione, Kevin si è permesso anche una schiacciata a due mani che ha lasciato letteralmente di stucco il bimbo che lo marcava che ha fatto finta di svenire. Vorremmo dire a Kevin che vista la natura dell’evento, qualche punto a quei ragazzini poteva farlo segnare ma preferiamo evitare: guai dire a Durant che il basket che è solo un gioco!