Domenica 11 Dicembre

NBA, il Barkley pensiero sulla lite LeBron-Green: “se ti calpestano hai il diritto di colpirli nelle pa**e”

Charles Barkley ha commentato l’episodio scottante fra LeBron James e Draymond Green schierandosi dalla parte del cestista dei Warriors

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Charles Barkley ci ha abituato anche in passato a dichiarazioni forti, causa del suo carattere sanguigno e battagliero. Ovviamente, Sir Charles non poteva lasciarsi sfuggire l’occasione di commentare la l’episodio fra LeBron James e Draymond Green di gara-4 nella quale Draymond Green dopo essere stato calpestato (involontariamente?) da LeBron James ha rifilato un colpo nelle parti intime del 23 dei Cavs. Il Barkley pensiero sulla vicenda è tagliente come sempre: “se uno ti cammina sopra, sei moralmente obbligato a prenderlo a pugni nelle p***e. Non è rispettoso“. Nonostante in passato Barkley si sia spesso schierato contro i Warriors, questa volta davanti ad un episodio del genere, Sir Charles non poteva che prendere le difese di Green.