Domenica 11 Dicembre

Nba: Houston ha scelto, Mike D’Antoni prende il posto di Bickerstaff

D’Antoni ha firmato con Houston un triennale con opzione per un altro anno. Ma il suo inizio è turbato dalla situazione Howard

E’ iniziata l’avventura di Mike D’Antoni a Houston. Il nuovo coach, assente dalle scene sportive da 2 anni, ha firmato un triennale con opzione per un altro anno. Il tecnico prende il posto di Bickerstaff, licenziato dopo il KO della squadra del Texas nella serie contro Golden State Warriors nei play-off (4-1 netto lo score).
LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

La prima bega da sistemare è la situazione di Howard, il ‘centro’ ha un opzione per l’anno successivo, ma in questa stagione non ha avuto un particolare feeling con la squadra. D’Antoni deve ricucire lo strappo, ma la cessione del giocatore sembra davvero imminente. D’Antoni è stato presentato dal patron Alexander: “siamo contentissimi di aver preso un coach dell’esperienza di Mike il suo lavoro è alla base dello stile che oggi ha successo in NBA e abbiamo estrema fiducia nella sua abilità di portarci a lottare per il titolo” le parole del proprietario dei Rockets riportate da La Gazzetta Dello Sport.