Martedi 6 Dicembre

NBA, FIBA e FBA annunciano che il Basketball without Borders si terrà in Finlandia

La National Basketball Association, International Basketball Federation, Finnish Basketball Association hanno annunciato che Basketball without Borders sarà disputato in Finlandia dal 7 al 10 settembre

BWB Europe 2016La National Basketball Association (NBA), la International Basketball Federation (FIBA) e la Finnish Basketball Association (FBA) hanno annunciato oggi che Basketball without Borders (BWB) Europe, il programma di sviluppo della pallacanestro e di sensibilizzazione della comunità di NBA e FIBA, si terrà per la prima volta in Finlandia, dal 7 al 10 settembre al Kisakallio Sports Institute di Lohja. BWB celebrerà il suo 15° anniversario questa estate.

BWB riunirà i migliori giocatori europei nati nel 1999, per imparare direttamente dai giocatori, leggende e allenatori NBA e FIBA e per sfidare i migliori giovani talenti del proprio continente. BWB Europe includerà inoltre un camp Jr. NBA per i ragazzi della zona e programmi NBA Cares di sensibilizzazione della comunità, focalizzati sull’importanza della salute e di uno stile di vita attivo, e sui valori del pallacanestro, tra cui lavoro di squadra, integrità e rispetto.

Nike, global partner di BWB dal 2002, vestirà i giocatori e gli allenatori con abbigliamento e calzature Nike.

Dal 2001, BWB ha coinvolto oltre 2,500 partecipanti da 130 nazioni e territori, con 37 partecipanti al BWB che sono stati selezionati al draft NBA nel corso degli anni. Ventuno tra gli ex partecipanti ai camp BWB facevano parte dei roster delle squadre NBA all’inizio della stagione 2015-16.

Basketball without BordersIl primo evento Basketball without Borders si è tenuto nel luglio del 2001 in Europa. Vlade Divac (Serbia) e Toni Kukoc (Croazia), assieme ai propri ex compagni di squadra della nazionale Jugoslava, si sono riuniti per lavorare con 50 ragazzi provenienti da Bosnia-Erzegovina, Croazia, ex Repubblica Jugoslava di Macedonia, Slovenia e Serbia e Montenegro presso La Ghirada a Treviso, Italia. NBA e FIBA hanno organizzato 45 camp BWB in 26 città di 22 nazioni di cinque continenti. Oltre 210 tra giocatori NBA, WNBA e FIBA, attuali e del passato, si sono uniti alle circa 160 persone facenti parte dello staff delle 30 squadre NBA per supportare BWB in tutto il mondo.

BWB Asia si terrà dal 23 al 26 giugno al Dandenong Basketball Stadium di Melbourne, Australia. Il programma estivo completo di BWB 2016 verrà annunciato prossimamente. Partecipanti e allenatori verranno comunicati prima di ciascun camp.

Dichiarazioni dei dirigenti

Portare Basketball without Borders in Finlandia per la prima volta è una testimonianza del nostro impegno nel far crescere la pallacanestro in Europa,” afferma Benjamin Morel, NBA EMEA Senior Vice President & Managing Director. “L’Europa continua a produrre talenti di primo livello, e questo camp offrirà alla futura generazione di giocatori europei  l’opportunità di migliorare sul campo, e di conoscere i valori del gioco, tra cui lavoro di squadra, integrità e rispetto, grazie alla presenza di alcuni fra i migliori giocatori e allenatori al mondo.”

Il basket sta registrando una forte crescita in Finlandia, specialmente tra i più giovani,” dichiara Zoran Radovic, FIBA’s National Federation & Sport Director. “Questa è una garanzia che i grandi risultati della nazionale finlandese continueranno in futuro. Non vediamo l’ora di vedere giovani talentuosi dalla Finlandia e da tutto il continente sfruttare al massimo questo camp, sia in campo, sia fuori.”

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

La pallacanestro finlandese ha fatto passi da gigante negli ultimi anni, e portare Basketball without Borders in Finlandia è un ulteriore affascinante capitolo della nostra storia, e un privilegio per il quale siamo grati,” dice Henrik Dettman, Head Coach della nazionale finlandese. “Lo scorso anno abbiamo ospitato l’NBA Youth Camp ad Helsinki, che si è rivelato un grande successo. Non vediamo l’ora di ospitare a settembre BWB, il programma di sviluppo della pallacanestro e di sensibilizzazione della comunità di NBA e FIBA, che ha visto 37 giocatori selezionati al Draft NBA.”

 “Abbiamo lavorato duramente per far crescere la pallacanestro in tutta la nazione, e il fatto che NBA e FIBA organizzino per la prima volta Basketball without Borders in Finlandia è una testimonianza diretta di ciò,” afferma Hanno Möttölä, coach della FBA e primo giocatore finlandese in NBA. “Diamo il benvenuto a tutti i giocatori, ai coach e al resto della famiglia NBA, per godere di una memorabile settimana nella nostra bellissima capitale, e nelle strutture nella nostra nazionale a Kisakallio, e attendiamo con ansia di vedere all’opera i migliori talenti europei in circolazione.”