Lunedi 5 Dicembre

Nba Draft 2016, questa notte si avvera il sogno di 60 giovani promesse

LaPresse/Reuters

In diretta dal Barclays Center di Brooklyn, questa notte andrà in scena l’Nba Draft 2016

L’NBA Draft 2016 si terrà questa notte (diretta su Sky Sport 2 dalla 1:00) al Barclays Center di Brooklyn, New York, ed i fan di 215 nazioni e territori in tutto il mondo potranno conoscere il destino di 60 giovani promesse, che proveranno a realizzare il proprio sogno NBA. Ben 162 giocatori si sono inizialmente dichiarati eleggibili in anticipo per il Draft di quest’anno; tra questi, 45 giocatori internazionali. Lo scorso anno, tre giocatori internazionali (che non hanno giocato in college americani) sono stati selezionati al Draft: Kristaps Porzingis (New York Knicks; Lettonia), Mario Hezonja (Orlando Magic; Croazia) e Emmanuel Mudiay (Denver Nuggets; Repubblica Democratica del Congo). I Philadelphia 76ers avranno la scelta n°1 per la prima volta dal 1996, quando selezionarono Allen Iverson. I Los Angeles Lakers detengono la n°2 per il secondo anno consecutivo. I Boston Celtics avranno otto scelte a disposizione, tra cui la n°3. Ben nove “freshman” provenienti dal college potranno essere selezionati alla lotteria di quest’anno: Jaylen Brown (California), Marquese Chriss (Washington), Deyonta Davis (Michigan State), Henry Ellenson (Marquette), Brandon Ingram (Duke), Skal Labissiere (Kentucky), Dejounte Murray (Washington), Jamal Murray (Kentucky) e Ben Simmons (LSU). Tra i migliori giocatori internazionali (che non hanno giocato per un college americano) presenti all’NBA Draft 2016 ci sono Dragan Bender (Bosnia ed Erzegovina), Furkan Korkmaz (Turchia), Timothé Luwawu (Francia), Thon Maker (Australia/Sud Sudan), Ante Zizic (Croazia) e Ivica Zubac (Bosnia ed Erzegovina).