Venerdi 9 Dicembre

NBA, Andre Iguodala l’arma anti LeBron dei Warrios!

LaPresse/Reuters

Steph Curry e Steve Kerr hanno sottolineato l’importanza di Andre Iguodala nelle Finals Playoff, in particolare il lavoro fatto su LeBron James

Iguodala rideAndre Iguodala si sta rivelando l’asso nella manica di Golden State in queste Finals Playoff. L’ala piccola dei Warriors ogni volta che sente l’odore dei Cavs entra in modalità beast-mode: fisicità implacabile, apertura di braccia che sembra non avere limiti, incursioni offensive letali e un lavoro difensivo assurdo. “Ha un tempismo perfetto, grande coordinazione occio-mano, e con la sua apertura di braccia riesce a chiudere tutti gli spazi. Ma l’aspetto più incredibile è che difende senza fare fallo”, le parole di Steph Curry riportate dalla Gazzetta dello Sport.

Iguodala evidenza“Iggy” è anche l’arma in più contro LeBron James, costretto a scendere sotto i 20 punti in gara-2 per la prima volta in 25 partite di Playoff:  “è l’adulto del gruppo, tiene sempre sotto controllo la squadra. Capisce le situazioni, studia gli avversari, ne anticipa ogni mossa. Lo voglio sempre in campo, è uno dei giocatori più intelligenti di tutta l’NBA ed è la nostra arma migliore contro LeBron”, ha dichiarato Steve Kerr. Grandi prestazioni per Iguodala, l’MVP delle Finals 2015 si candida anche al titolo 2016.