Domenica 11 Dicembre

MotoGp, Pedrosa punta in alto: “il mio obiettivo è vincere il Mondiale”

LaPresse/EFE

Intervistato da MotoGp.com, Dani Pedrosa rivela il suo amore per la Honda e apre il proprio cassetto dei sogni

Con il rinnovo in tasca e una fiducia ritrovata, Dani Pedrosa si appresta ad affrontare il Gp di Catalunya, settimo appuntamento del calendario di MotoGp.

LaPresse/Costanza Benvenuti

LaPresse/Costanza Benvenuti

Il pilota spagnolo ha prolungato fino al 2018 il proprio contratto con la Honda, giurando amore incondizionato ad un team che per lui rappresenta ormai una seconda casa: “sono soddisfatto di correre i prossimi due anni con la Honda, è una nuova sfida per me – spiega Pedrosa ai microfoni di Motogp.com – questa decisione l’ho presa con il cuore, perché tutta la mia carriera con la Honda ha avuto successo. Sono quindi molto felice di continuare altri due anni, adesso guardo con fiducia al futuro. Naturalmente ci sono state altre offerte e vi è una fase in cui dobbiamo considerare ciò che è meglio per la carriera. So che la Honda voleva tenermi e questo significa molto per me. Non devo dimostrare niente a nessuno – prosegue Pedrosa – perché ho già ottenuto più di quanto mi sia mai aspettato. Quando sono entrato in questo sport, nessuno avrebbe mai immaginato che fossi rimasto così a lungo in MotoGP. Vincere il titolo è uno dei miei più grandi sogni, ciò non toglie che non devo dimostrare niente a nessuno”.