Lunedi 5 Dicembre

MotoGp, l’Italia comanda le qualifiche ad Assen: gli spagnoli si inchinano allo strapotere tricolore

LaPresse/EFE

Terminate le Qualifiche ufficiali sul circuito di Assen, è di Dovizioso la pole position davanti a Rossi e Redding

Andate in archivio le quattro sessioni di prove libere, sul circuito di Assen è tempo di Qualifiche ufficiali, momento clou del week-end olandese in cui viene definita la griglia di partenza.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

La pioggia che continua a cadere sul tracciato non aiuta i piloti che, dopo aver affrontato sull’asciutto le prime tre free practices, si ritrovano adesso a fare i conti con una pista infida e scivolosa. Il primo a farne le spese è Maverick Viñales che, dopo pochi minuti assaggia l’asfalto in seguito ad una leggera scivolata che lo obbliga a cambiare subito la moto. Pochi giri dopo tocca a Marquez comportarsi come lo spagnolo della Suzuki, obbligato da una caduta a correre in fretta e furia ai box per prendere la moto di riserva. Dopo tanti giri di lotte e giri veloci, è Andrea Dovizioso a prendersi la pole davanti a Valentino Rossi e Scott Redding, davvero grandioso in queste qualifiche. Dopo la caduta chiude quarto Marc Marquez, precedendo Crutchlow ed Hernandez, mentre Lorenzo e Viñales chiudono fuori dalla top ten.