Martedi 6 Dicembre

MotoGp, la Suzuki ha deciso: ecco chi sarà il compagno di squadra di Andrea Iannone

Dopo lunghe valutazioni, la Suzuki ha ufficializzato l’ingaggio di Alex Rins, pilota spagnolo che nella prossima stagione affiancherà Andrea Iannone

A pochi giorni dall’appuntamento di Assen, nuovo ed entusiasmante capitolo di questo avvincente Mondiale di MotoGp, il mercato piloti continua a regalare emozioni e colpi di scena.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

L’ultimo in ordine di tempo è quello che arriva dalla Suzuki che, questa mattina, ha ufficializzato il pilota che nella prossima stagione affiancherà Andrea Iannone sulla moto giapponese. Il profilo individuato dal team nipponico è quello di Alex Rins che attualmente comanda il Mondiale di Moto2 con otto punti di margine su Sam Lowes e dieci sul campione del mondo Johann Zarco, avendo già centrato due vittorie e quattro podi in sette gare. Il pilota spagnolo ha firmato un contratto di due anni, con un’opzione per altri due, con una mossa che ormai pareva ovvia da parecchio tempo. Rins prenderà il posto di Aleix Espargaro, il quale adesso sarà chiamato a decidere il proprio futuro e a scegliere la migliore opportunità per il 2017. L’offerta più allettante è quella dell’Aprilia, alla ricerca di un compagno per Sam Lowes. Il futuro della Suzuki finalmente è deciso, Iannone e Rins saranno i piloti ufficiali per il 2017, ci aspetta una stagione da vivere con il fiato sospeso.