Giovedi 8 Dicembre

MotoGp – Jerez o Barcellona, non c’è differenza: in Spagna sorride sempre Rossi: “week-end perfetto”

LaPresse/EFE

A quasi una settimana dalla vittoria di Barcellona, Valentino Rossi è tornato ad esprimere le proprie sensazioni dopo il successo del Montmelò

La vittoria di Barcellona, la seconda in stagione dopo quella di Jerez, lancia Valentino Rossi alla caccia di Marc Marquez, leader della classifica Mondiale della MotoGp, dopo aver sorpassato Lorenzo nell’ultimo week-end, in seguito all’incidente che ha visto coinvolto il campione del mondo e Andrea Iannone.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Successo numero dieci per il ‘Dottore’ sulla pista catalana, mai nessuno come lui al Montmelò, circuito che evoca grandi sfide e grandi battaglie con protagonista sempre il pilota pesarese.  “A Barcellona ho avuto tre grandi confronti contro tre grandi avversari” commenta Valentino Rossi nell’ultima intervista ripresa da Speedweek. “La lotta con Marquez a mio parere è stata allo stesso livello di quella contro Lorenzo, perché spesso ci siamo superati e anche alla fine non eravamo così distanti. Ho amato questa pista fin dall’inizio. Tuttavia, la mia ultima vittoria è stata nel 2009, quindi sono molto felice di aver potuto vincere di nuovo ora. La pista è la cosa più importante per qualsiasi pilota. Inoltre, Barcellona è una grande città, per lo più il tempo è buono e i tanti appassionati possono garantire una buona atmosfera. Pertanto, è uno dei migliori weekend della stagione”.