Venerdi 2 Dicembre

MotoGp, Forcada abbandona Lorenzo: due i nomi individuati per sostituirlo

LaPresse/EFE

Jorge Lorenzo avrebbe individuato in Daniele Romagnoli e Christian Gabarrini gli indiziati principali per sostituire Ramon Forcada

Pochi mesi ancora e per Jorge Lorenzo sarà tempo di abbandonare la Yamaha e trasferirsi in Ducati. La casa di Borgo Panigale attende con ansia il proprio campione, con la prospettiva di riportare in Italia il titolo mondiale.

LaPresse/Simone Rosa

LaPresse/Simone Rosa

Lo spagnolo, però, non potrà portare con sé il suo attuale staff che rimarrà nel box del team giapponese alle dipendenze di Maverick Viñales. A seguire il maiorchino sarà solo Juan Llansá e non Ramon Forcada, suo fidato capotecnico che ha deciso di rifiutare l’offerta della Ducati per rimanere in Yamaha. A questo punto, è già partito il toto-nome su chi sarà il prossimo capo-tecnico di Lorenzo, molti già i profili individuati tra cui, come riporta Solomoto.Es, quelli di Daniele Romagnoli, con Petrucci nel team Pramac, e di Christian Gabarrini, ex capotecnico di Casey Stoner in Ducati e oggi al fianco di Jack Miller nel team Marc VDS. Poche settimane ancora e il mistero sarà svelato, ciò che è certo, però, è che Jorge Lorenzo alla Ducati troverà tutto nuovo, dalla moto fino ai meccanici: una sfida nella sfida che lo spagnolo non può di certo fallire.