Giovedi 8 Dicembre

MotoGp, Davide Brivio accoglie Alex Rins: “lui e Iannone ci porteranno al top”

Dopo l’ingaggio di Iannone e Rins, Davide Brivio è convinto che la Suzuki, nel 2017, lotterà per le prime posizioni

Dopo l’ufficialità arrivata questa mattina, la Suzuki ha finalmente sciolto le ultime riserve sui piloti che, nella prossima stagione, guideranno la moto del team giapponese.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Alex Rins, dunque, sarà il compagno di Andrea Iannone, una mix di esperienza e gioventù a cui Davide Brivio ha sempre puntato, spingendo con forza e determinazione verso l’ingaggio di due riders che, secondo il team manager italiano, faranno grande la Suzuki. “Alex Rins è un giovane pilota che ha già dimostrato di avere molto talento – le parole di Brivio riportate nel comunicato ufficiale del team di Hamamatsuha sempre lottato per le prime posizioni sin dal suo debutto in tutte le classi del Motomondiale, diventando il pilota perfetto con cui vogliamo costruire il nostro futuro. Lui e Iannone, insieme agli ulteriori sviluppi della Suzuki GSX-RR, credo che possano aiutarci a creare un team che possa competere ai massimi livelli. La scelta non è stata facile e ci dispiace per Aleix, che mi sento di ringraziare per l’ impegno e per la passione che ha messo nel nostro progetto fin dall’inizio. Gli auguriamo il meglio per il futuro ma ora ci impegneremo a supportarlo per raggiungere i risultati che merita, fino al termine della stagione”.