Domenica 4 Dicembre

Moto2, si torna in pista dopo la tragica scomparsa di Salom: ecco la decisione del SAG Team [FOTO]

LaPresse/EFE

Dopo la scomparsa di Luis Salom, il SAG Team continuerà la propria stagione con una solo moto, guidata da Edu Perales

A quasi tre settimane dalla tragedia di Luis Salom che ha sconvolto l’intero Motomondiale, i piloti sono pronti a tornare in pista per affrontare il week-end di Assen, dove domenica si svolgerà il Gp di Olanda.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Il clima all’interno del SAG Racing Team resta triste e grigio, logica conseguenza dei toccanti momenti vissuti a Barcellona. Lo sguardo, però, è rivolto al futuro con il sorriso di Salom sempre scolpito sui cuori di quei meccanici che hanno condiviso con lui passioni e adrenalina. La squadra spagnola, per onorare la memoria del pilota, ha deciso di proseguire il proprio impegno in Moto2, continuando però a gareggiare con una solo moto fino al termine della stagione. Sarà, dunque, il solo Edu Perales a portare in pista i colori del SAG Racing Team, cercando di raggiungere gli obiettivi fissati e di tenere alto il nome dello sfortunato Luis Salom.