Sabato 3 Dicembre

Moto Gp: Rossi pronto per combattere in Spagna, tra rimpianti e consapevolezze

LaPresse/Alessandro La Rocca

Valentino Rossi pronto al Gran Premio di Catalunya: il campione di Tavullia ottimista in vista della gara di domenica

Si avvicina un nuovo, appassionante, appuntamento della stagione 2016 di Moto Gp, il settimo per l’esattezza. Dall’Italia alla Spagna, dai tifosi di Valentino  Rossi e della Ducati a quelli di Lorenzo e Marquez. I piloti dopo la gara del Mugello si preparano per una nuova sfida, il Gp di Catalunya che si svolge sulla pista spagnola di Montmeló, nei pressi di Barcellona, uno dei più spettacolari circuiti del calendario per il suo lunghissimo rettilineo e i numerosi punti di sorpasso.

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

Ottimista e pronto a far bene il campione di Tavullia: “il Gran Premio di Catalunya si svolge in uno dei miei circuiti preferiti. Il circuito mi piace molto, cosi’ come l’atmosfera. Penso che possa avere un buon potenziale per fare una buona gara. Vengo in Spagna con la consapevolezza che sono in grado di essere veloce, ma anche con il rimpianto per la bella gara che avrei potuto fare al Mugello”, ha dichiarato Rossi alla vigilia del Gp spagnolo. “La cosa più importante è che siamo stati molto veloci la domenica grazie al lavoro che abbiamo fatto durante il fine settimana. A Barcellona dobbiamo lavorare nello stesso modo ed essere pronti a correre“.