Sabato 10 Dicembre

Moto Gp, il team Yamaha volta le spalle a Lorenzo: solo un uomo del suo staff in Ducati

LaPresse/Xinhua

Un solo uomo dello staff di Lorenzo lo seguirà in Ducati il prossimo anno: Ramon Forcada e compagni rimarranno in Yamaha

E’ andato in scena ieri al Montmelò il Gran Premio di Catalunya. A trionfare è stato un monumentale Valentino Rossi, seguito da Marc Marquez e Dani Pedrosa. Giornata da dimenticare invece per Andrea Iannone e Jorge Lorenzo: il campione di Vasto, a otto giri dal termine della gara, ha steso Jorge Lorenzo a causa di un errore di valutazione in frenata.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Week end doppiamente amaro per il campione del mondo in carica: dopo la delusione della gara, infatti, Lorenzo ha saputo che il prossimo anno, sarà un solo uomo del suo attuale staff a seguirlo in Ducati.

Il maiorchino, dopo aver comunicato la sua decisione, ha subito ammesso di voler portare con sè la maggior parte degli uomini del suo team, ma solo uno si trasferirà con lui a Borgo Panigale: Juan Llansá.

LaPresse/Simone Rosa

LaPresse/Simone Rosa

Non ci sarà quindi neanche Ramon Forcada suo fidato capotecnico, che ha deciso di rifiutare l’offerta della Ducati per rimanere ai box Yamaha, a lavorare col giovane Maverick Vinales. Come Forcata rimarranno col team di Iwata anche Wilco Zeelenberg (analista di pista), Davide Marelli (telemetrista) ed i meccanici Javier Ullate, Ian Gilpin e Juri Pellegrini, come riportato da Motorsport.com.

Solo il meccanico di fiducia Juan Llansà si trasferirà quindi col team Ducati e continuerà a seguire il campione del mondo in carica e l’attuale leader mondiale Jorge Lorenzo, che segue ormai dal 2003.