Venerdi 9 Dicembre

Moto Gp, Iannone verso il Gp di Catalunya: “non penso al futuro, vivo il presente”

LaPresse/Costanza Benvenuti

Andrea Iannone non pensa al futuro: il campione di Vasto è concentrato solo sul presente, per far bene con la Ducati in questa stagione

Si avvicina un nuovo, appassionante, appuntamento della stagione 2016 di Moto Gp, il settimo per l’esattezza. Dall’Italia alla Spagna, dai tifosi di Valentino  Rossi e della Ducati a quelli di Lorenzo e Marquez. I piloti dopo la gara del Mugello si preparano per una nuova sfida, il Gp di Catalunya che si svolge sulla pista spagnola di Montmeló, nei pressi di Barcellona, uno dei più spettacolari circuiti del calendario per il suo lunghissimo rettilineo e i numerosi punti di sorpasso. Oggi a Montmelò la tradizionale conferenza stampa dei piloti.

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

Al Mugello è stato un ottimo week end per noi, abbiamo mostrato un’ottima competitività, sono molto contento, c’è stata una brutta partenza, ma adesso è un week end nuovo, questa pista mi piace molto, spero che sia un buon week end“, ha dichiarato Iannone. “Al momento la mia priorità è concentrarmi a quest’anno col mio team e la mia moto perchè credo che abbiamo la possibilità di lottare per stare al vertice in tutte le gare. Credo sia troppo presto, non ho pensato molto al futuro, vivo il presente e penso al presente, ma in pista mi è capitato di seguire Aleix e devo dire che la Suzuki per me è un’ottima la moto, e questo è stato molto importante per la mia decisione ma ora la mia priorità è rimanere concentrato su quest’anno“, ha concluso il campione di Vasto.