Domenica 4 Dicembre

Moto Gp, Dovizioso pronto per Assen: “siamo competitivi, ma manca qualcosa”

LaPresse/EXPA

Andrea Dovizioso pronto per il Gran Premio d’Olanda: il ducatista ottimista in vista della gara di Assen

I campioni delle due ruote stanno per tornare in pista! Dopo due settimane di pausa il mondiale di Moto Gp torna a regalare immense emozioni. Il 5 giugno al Montmelò ha trionfato Valentino Rossi, seguito da Marc Marquez e Dani Pedrosa. Adesso i piloti si spostano in Olanda e si sfideranno sul circuito di Assen.

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

Avranno voglia di riscatto i ducatisti dopo le delusioni e le difficoltà di due settimane fa: Andrea Dovizioso, che in Olanda raggiungerà la quota di 150 gare nella massima categoria, non considera Assen uno dei suoi circuiti preferiti ma è comunque salito sul podio tre volte in MotoGP ottenendo due terzi posti (2011 e 2012) ed un secondo posto nell’edizione 2014. Decisamente sfortunata la sua gara dello scorso anno quando, dopo aver raggiunto il quinto posto, è stato costretto a rallentare il ritmo a causa di una vibrazione anomala della sua GP15 e si è dovuto accontentare della dodicesima posizione finale.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Il test di lunedì a Barcellona dopo la gara è stato importante perché abbiamo potuto lavorare per migliorare la Desmosedici GP. In questo momento siamo competitivi ma ci manca ancora qualcosa per tornare davanti e giocarci il podio. Credo che ad Assen potremo andare meglio perché la pista ha più grip e il calo della gomma durante la gara non dovrebbe essere così pronunciato come in Spagna“, ha dichiarato il ducatista. “Anche se non è una delle mie piste preferite sono fiducioso in un buon risultato, ma quest’anno far pronostici prima della gara è sempre difficile, visto che non sappiamo ancora come si comporteranno qui le gomme che porterà Michelin“, ha concluso il campione forlivese.