Venerdi 9 Dicembre

La nuova Fiat 124 Spider: 50 anni di stile tutto italiano [FOTO]

Tributo all’iconica vettura che venne lanciata 50 anni fa, la nuova 124 spider assicura un’autentica esperienza roadster ricca di emozione, tecnologia e sicurezza  unita ad uno stile tutto italiano.

Disegnata al Centro Stile di Torino, la nuova Fiat 124spider reinterpreta, in chiave moderna, una vera e propria leggenda, oltre che una delle Fiat più amate di tutti i tempi: la spider originaria degli anni Sessanta. Lo stile iconico della nuova 124 spider, infatti, rievoca alcune rifiniture dell’antesignana adattandole al gusto moderno del ventunesimo secolo. Nasce così un modello che entra a far parte della gamma fiat, automobili contemporanee ma fortemente legate alla tradizione del marchio. La nuova Fiat 124 spider si colloca nel solco della tradizione della sua leggendaria antenata e punta a fare innamorare una nuova generazione per il suo stile e le sue prestazioni tipicamente italiane.

nnnI designer del Centro Stile Fiat hanno concepito una vettura che racchiude in uno stile evoluto la bellezza classica della progenitrice senza tradirne l’essenza. I tratti del frontale sono decisi ma non aggressivi, con le due leggere bombature del cofano a sottolineare la potenza del motore. La fiancata vanta proporzioni da vera sportiva, grazie all’architettura meccanica motore longitudinale e trazione posteriore e all’abitacolo arretrato.
La Fiat 124 spider è dotata dell’affidabile propulsore turbo a quattro cilindri da 1,4 litri con tecnologia MultiAir, che eroga 140 CV di potenza e 240 Nm di coppia @2250 rpm, ed è disponibile con cambio manuale a 6 marce. Le prestazioni sono di tutto rilievo: 215 km/h di velocità massima, e 7,5 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h.
Le sospensioni della 124 spider utilizzano uno schema a quadrilatero all’anteriore e multilink al posteriore, calibrato specificamente per aumentare la stabilità in frenata e in sterzata. 999Lo sterzo è leggero e reattivo, anche grazie al sistema di servosterzo elettrico e la la capote è facile da azionare e richiede soli 3 secondi per essere aperta.
La configurazione di sterzo e sospensioni, il telaio leggero, la distribuzione del peso bilanciata e il motore turbo sono elementi chiave della straordinaria esperienza di guida che questa vettura sa offrire. Un piacere raffinato, quindi, cui contribuiscono le soluzioni adottate per attenuare rumorosità, vibrazioni e rigidità, tra cui spiccano il parabrezza anteriore insonorizzato e i trattamenti isolanti.

Ricca di dispositivi di sicurezza ad alta tecnologia

La nuova roadster offre sistemi di sicurezza attivi e passivi, tra cui i fari anteriori adattivi, la telecamera posteriore e il sistema di controllo della stabilità, oltre a una carrozzeria che garantisce rigidità e un peso contenuto grazie al diffuso impiego di materiali altoresistenziali. Inoltre, la Fiat 124 spider propone una gamma di dispositivi ad alta tecnologia che migliorano ulteriormente il comfort e il benessere a bordo, quali il monitor touchscreen da 7” con radio digitale, il Multimedia Control, connettività Bluetooth, sedili riscaldati e sistema Keyless Entry. Per una qualità audio impareggiabile, anche con la capote abbassata, è disponibile il sistema Hi-Fi premium Bose con 9 altoparlanti, di cui quattro inseriti nei poggiatesta.

11
Progettata nel Centro Stile di Torino, la nuova Fiat 124 spider s’ispira ad alcune finiture della spider originaria del 1966 unanimemente considerata come una delle più belle vetture Fiat di sempre, e le reinterpreta in chiave moderna. La Fiat 124spider ha una silhouette slanciata e fuori dal tempo, una bella fiancata classica dalle proporzioni perfette, un baricentro basso, l’abitacolo arretrato e il cofano lungo da vera auto sportiva. Un richiamo al modello storico arriva anche dalla griglia superiore e dal motivo della calandra esagonale, dalle classiche gobbe sul cofano anteriore e dalle marcate luci posteriori orizzontali. Gli interni sono progettati e realizzati per garantire il massimo del comfort agli occupanti, a partire dall’impiego di materiali morbidi di alta qualità. È stata studiata a fondo l’ergonomia della vettura per esaltarne l’esperienza di guida anche attraverso una perfetta disposizione di pedali, volante e cambio. La Fiat 124 spider è disponibile in due allestimenti  124 Spider e Lusso  ciascuno proposto in otto colori di carrozzeria: due pastello (Rosso Passione e Bianco Gelato), cinque metallizzati (Nero Vesuvio, Grigio Argento, Grigio Moda, Bronzo Magnetico, Azzurro Italia) e il tristrato Bianco Ghiaccio.

asasaEsterno

Con la sua silhouette slanciata e fuori dal tempo, la Fiat 124 spider è dotata di una bella fiancata classica dalle proporzioni perfette,un baricentro basso, l’abitacolo arretrato e il cofano lungo da vera auto sportiva. Dal parafango anteriore emerge una linea orizzontale che raggiunge il parafango posteriore per poi raccordarsi fino al fanale: è una chiara reinterpretazione della carrozzeria della storica 124 spider. Allo stesso modo, la griglia superiore, esagonale, s’ispira alla forma esclusiva delle prese d’aria anteriori del modello storico, così come il motivo esagonale rimanda alla trama “a nido d’ape” della griglia sportiva della leggendaria 124spider. Le gobbe sul cofano sottolineano la posizione del motore e la potenza erogata: si tratta di un richiamo alla 124spider di seconda generazione, veicolo nel quale fu inserito questo tipo di struttura. Gli esclusivi fari a LED, anteriori e posteriori, aggiungono espressività alla vettura, di giorno e di notte.

fiat 124 spider (1)Interni

Tutti gli interni sono stati allestiti con materiali di prima qualità: pelle per sedili, volante e cuffia del cambio. Materiali soft-touch per la plancia superiore e finiture cromate rendono questa nuova vettura Fiat un’eccellenza manifatturiera italiana. Gli interni della 124spider sono progettati e fabbricati per garantire il massimo del comfort a bordo. Inoltre è stata studiata e affinata l’ergonomia della vettura per assicurare una perfetta disposizione di pedali, volante e cambio.

L’esclusivo design della plancia, con un inserto silver o nero lucido a seconda dell’allestimento, ne esalta ancor di più i materiali morbidi al tatto. Il volante è stato progettato ergonomicamente, per migliorare la manovrabilità della vettura, ed è rivestito in pelle di alta qualità. Anche i sedili, dotati di struttura leggera a rete con rivestimenti e parti in schiuma dalla sagoma esclusiva, sono stati progettati per assicurare al guidatore il comfort più elevato. I pannelli della porta sono stati realizzati usando materiali soft-touch di alta qualità, e la maniglia è cromata satinata.

fiat 124 spider (4)Davanti al sedile del guidatore spicca il quadro strumenti dotato di tre indicatori, fra cui il contagiri in posizione centrale pensato per la guida sportiva.

Motore, cambio e sospensioni

La Fiat 124 spider è dotata dell’affidabile motore a quattro cilindri turbo MultiAir da 1,4 litri, che eroga 140 CV di potenza (103 kW) e 240 Nm di coppia massima, disponibile da subito, @ 2.250 giri/min. Il motore ha mantenuto le proprie peculiarità: quattro cilindri in linea con testata in alluminio, alesaggio di 72 mm e corsa di 84 mm, per una cilindrata totale di 1.368 cm3. La Fiat 124spider raggiunge una velocità massima di 215 km/h e accelera da 0 a 100 in 7,5”. Al grande dinamismo della vettura contribuiscono la trazione posteriore, una distribuzione dei pesi estremamente bilanciata e il baricentro basso. La trasmissione della 124 spider è composta da un cambio manuale a sei marce, dalla struttura compatta e leggera. Gli innesti sono diretti e fluidi, e la leva ha un’ottima manovrabilità. La scelta di questo tipo di trasmissione consente l’adozione di un gruppo differenziale posteriore compatto, che aumenta l’efficienza e assicura una riduzione dei consumi. Il pedale della frizione è stato ottimizzato per consentire a chi guida di controllare con precisione la fase di spunto e di effettuare cambiate rapide, per il massimo piacere di guida.

mmmmmSospensioni e sterzo progettati per un’eccellente dinamica di guida

All’avantreno, la nuova 124 spider utilizza un raffinato schema di sospensioni a quadrilatero, mentre al retrotreno adotta un’architettura multilink per un totale controllo del veicolo in curva. Grazie all’utilizzo di un servocomando elettrico dual pinion, lo sterzo della 124 spider è leggero e reattivo, e filtra le sollecitazioni della strada. L’asservimento applicato direttamente alla cremagliera assicura un feedback del comando estremamente preciso anche quando le accelerazioni laterali sono particolarmente elevate. La posizione del piantone unitamente al rapporto di trasmissione dello sterzo garantiscono una risposta lineare che si adatta a qualsiasi stile di guida.