Martedi 6 Dicembre

Juventus, Allegri accoglie Pjanic: “pochi giocatori in Europa sono come lui. Pogba? Spero resti”

LaPresse/Daniele Badolato

Dopo l’acquisto di Pjanic, Massimiliano Allegri esprime la sua soddisfazione per avere adesso in squadra un altro campione

Pjanic? E’ un giocatore importante, con grandi qualità tecniche, che ci darà molte soluzioni in più sui calci da fermo e che aumenterà lo spessore del nostro grande centrocampo. La Juve è una squadra forte e per migliorarla esistono solo pochi giocatori in Europa: Pjanic è uno di questi“.

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Lo ha detto oggi l’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri. “Moduli vincenti? Non è una questione di moduli. Per vincere servono grandi giocatori, da mettere nelle condizioni per esprimersi al meglio. Pjanic può giocare davanti alla difesa, da interno e da trequartista: è un giocatore molto importante. Sono contento che la società abbia fatto questo sforzo“, ha aggiunto Allegri. “Pogba? La società vuole tenerlo. Lui attualmente è un giocatore della Juventus. C’è tutta la volontà di trattenerlo; poi cosa succederà domani nessuno può saperlo. La dirigenza ha voglia di migliorare la squadra, con Pogba dentro. Io consiglio a Paul di restare alla Juve“, ha aggiunto Allegri. “Morata? Anche a lui ho detto di restare alla Juve. Tutti vogliono fare i titolari ma nelle grandi squadre a nessuno si può assicurare il posto. Berardi? Mi è dispiaciuto che abbia scelto di restare al Sassuolo: pure a Domenico avevo consigliato di vestire la maglia bianconera. Sono sicuro che ciò succederà in futuro“. (ITALPRESS).