Martedi 6 Dicembre

Incredibile attacco a 75km dal traguardo: Fabio Aru tenta di far “esplodere” il Delfinato [LIVE]

Giro del Delfinato, Fabio Aru continua a mettersi in mostra: nuovo eccezionale attacco del Sardo, stavolta da lontanissimo

Dopo l’impresa di due giorni fa con la vittoria di tappa sul traguardo di Tournon-sur-Rhône, Fabio Aru torna protagonista sulle strade francesi nella 6ª e penultima tappa del Giro del Delfinato, la più dura di tutto il percorso: il Cavaliere dei Quattro Mori ha attaccato tutti a 75km dal traguardo, in cima al Colle della Maddalena, ed è andato via insieme al compagno di squadra Sanchez, riuscendo a raggiungere i fuggitivi. Adesso Aru è insieme ai due francesi Bardet e Pinot, a circa 45km dal traguardo con un vantaggio sul gruppo con la maglia gialla Froome e tutti gli altri big, che supera il minuto e mezzo. Ancora due salite prima del traguardo, Aru tenta di far saltare il banco del Delfinato e adesso – vista la consistenza della fuga – composta da 20 uomini tra cui tanti forti scalatori, è difficile immaginare che il gruppo riesca a rientrare.