Giovedi 8 Dicembre

Incidenti mortali in aumento: cause del fenomeno e possibili soluzioni

Tra le cause principali dell’aumento degli  Incidenti mortali troviamo l’uso dello smartphone durante la guida

Gli incidenti stradali di tipo mortale sono in aumento e la causa principale è l’uso dello smartphone mentre si guida. Per contrastare e sensibilizzare gli automobilisti nei confronti di questo pericoloso fenomeno in costante aumento, l’ Anas in collaborazione con Polizia di Stato nuova campagna di sicurezza stradale che ha come claim :” Se non rispondi non muore nessuno. Quando guidi #GUIDAeBASTA”. Per supportare la campagna  è scesa in campo come  Testimonial  La Pina, rapper e voce storica di Radio Deejay, con quest’ultima che risulta anche  media partner dell’iniziativa.incidenti stradali

Dopo la battuta d’arresto registrata dall’Istat nel corso del 2014,il numero dei morti negli incidenti stradali è tornato a crescere. Nel 2015 gli incidenti mortali sono cresciuti del 2,5%, passando da  1.587 a 1.627, ovvero 40 in più dell’anno precedente, inoltre le vittime sono aumentate dell’1,3%, da 1.730 a 1.752.

Il 93% degli incidenti risulta provocato dal comportamento del guidatore ed è per questo motivo che è molto importante diffondere la cultura della sicurezza. Insieme alal campagna è nata anche la speciale app per smartphone battezzata “Guida  e Basta”. Questa applicazione per Android e iOs consente di impostare il telefonino su una “modalità di guida” che offre la possibilità di inviare ad un gruppo determinato numero di contatti un messaggio che avvisa che ci stiamo mettendo in viaggio e non potremmo rispondere al cellulare.  L’app blocca l’accesso alle impostazioni e consente durante le soste di inviare la nostra  posizione geografica per tenere aggiornati i contatti  che avevamo selezionato sull’andamento del viaggio.