Sabato 10 Dicembre

Il ritorno di Robe di Kappa

Dal 1984 al 2016: torna la “banda” laterale delle Olimpiadi di Los Angeles

Nell’ormai lontanissimo 1984, durante le Olimpiadi di Los Angeles, un sogno di un imprenditore italiano divenne realtà. Una realtà costruita e pianificata a un tavolo di un ristorante qualche anno prima, frutto di un incontro fra Maurizio Vitale, allora amministratore delegato e proprietario del marchio Robe di Kappa, e Ollan Cassell, all’epoca presidente della Federazione di Atletica leggera Statunitense. I due, suggellando l’accordo con una vigorosa stretta di mano come si era usi fare tra uomini d’onore di un tempo che fu, decisero che sarebbe stata proprio Robe di Kappa a sponsorizzare la nazionale di Atletica USA alle Olimpiadi. Il contratto fu firmato direttamente su di un tovagliolo del ristorante. Fu così che durante quelle Olimpiadi di 32 anni fa, sulle tenute sportive degli atleti americani comparve per la prima volta la “banda laterale”, la famosa banda in cui il logo degli Omini veniva ripetuta in linea verticale, serialmente. Oggi, 32 anni dopo, Robe di Kappa ripropone quella banda storica, la 222 Banda, attualizzando il tutto in chiave “vintage-cool”. History Repeating, ladies and gentlemen.