Giovedi 8 Dicembre

Il 2 luglio trail running sulle Dolomiti per il Primiero Dolomiti Marathon [FOTO]

Il 2 luglio il Primiero Dolomiti Marathon 2016 in una “pista” naturale che non ha eguali. Nel tracciato c’è tutto: il piano, la discesa, la salita, le montagne, il lago, paesaggi mozzafiato per la gente che corre ad alto e medio livello, ma anche per le famiglie, una bella opportunità perché dà modo di conoscere il territorio.

Le Pale di sanmartino ispirarono Dino Buzzati nello scrivere il celebre romanzo “Il deserto dei tartari”, mentre a Sanmartino di Castrozza è ambientato il romanzo breve “La signorina Else” dello scrittore ebreo austriaco Arthur Schnitzler, zone ‘ispiratrici’, dovute alla bellezza di questi territori: “Queste zone sono state scoperte da esploratori tedeschi, inglesi ed austriaci, per caso ne hanno scoperto le bellezze e quindi le hanno anche diffuse”.

l 2 luglio la Primiero Dolomiti Marathon partirà con tre itinerari di 42, 26, e 6.5 chilometri con finish line a Fiera di Primiero (TN). Tutto pronto per  la prima maratona delle Dolomiti. Il periodo agonistico dei fondisti è terminato ed ora gli atleti si stanno allenando con gli skiroll, la bicicletta e la corsa, per essere pronti quando dovranno gareggiare in una nuova ed impegnativa stagione,14400538899_d1e660d763_be chi meglio della Primiero Dolomiti Marathon potrà esaltare le doti degli amanti della montagna e del trail running
Fiera di Primiero e Sanmartino di Castrozza attirano una folta schiera di turisti e sono anche ‘richiamo’ per atleti di livello, come la storica Ski Sprint. Due stelle dello sci di fondo primierotte come Ilaria Debertolis e Giandomenico Salvadori si cimenteranno infatti anche nella Primiero Dolomiti Marathon: “C’è una tradizione di appassionati sportivi primierotti e c’è una società sportiva, l’US Primiero, che non solo organizza eventi ma cresce anche i propri atleti. Una società che ha festeggiato proprio l’anno scorso i 50 anni di attività e la festa è stata l’occasione per rivivere tutta la storia e la crescita di questo interesse verso lo sport. La gente e il turismo vanno ad incentivare lo sport, nel senso che il territorio si presta molto alle attività sportive”.

rIl 2 luglio si svolgerà la Primiero Dolomiti Marathon proprio fra Fiera di Primiero e Sanmartino di Castrozza. Non solo grandi campioni dello sport presenti alla gara, gli itinerari sono stati realizzati e pensati per esaltare qualsiasi tipo di appassionato, dai runners alle prime armi ai più preparati, giovani, ragazzi, anziani, nordic walkers, i percorsi della Primiero Dolomiti Marathon sono aperti a tutti, merito in particolar modo del “Family Trail” di 6.5 km, creato ad arte per effettuare una allegra corsa magari assieme alla propria famiglia, da svilupparsi interamente nei pressi di Fiera di Primiero, un caratteristico borgo costruito nel XV secolo da parte dei minatori tirolesi.

Natura come modo di essere”, una zona fortemente ispirata a sostenibilità, valorizzazione e rispetto dell’ambiente. Uno stile di vita unico che Primiero sceglie per promuovere scenari ai vertici dell’eccellenza ambientale, un “Lebensraum” nel quale l’integrità del paesaggio e l’unicità del territorio sono sinonimo di una vita vissuta a stretto contatto con la natura circostante.