Sabato 10 Dicembre

Golf-US Open: prima giornata caratterizzata dal maltempo, parte male Manassero

LaPresse/PA

Il maltempo è il protagonista della prima giornata dell’US Open. Classifica provvisoria Landry in vetta. Manassero 45°

Il maltempo è stato il protagonista nella giornata iniziale dell’US Open, il secondo major stagionale che si sta disputando sul percorso dell’Oakmont CC (par 70), a Oakmont in Pennsylvania. Sono partiti solo 78 dei 156 giocatori nel field dei quali appena nove giunti in club house.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Nella classifica provvisoria, che ha valore molto relativo, Matteo Manassero, unico azzurro in gara, è al 45° posto con un “+5” maturato dopo 15 buche e con tre a disposizione per migliorarsi. E’ in vetta con “meno 3” Andrew Landry, fermato alla 17ª, seguito con “meno 2” da Bubba Watson (14ª) e dal neozelandese Danny Lee (13ª). Al quarto posto con 69 Scottie Scheffler e con lo stesso “meno 1” Harris English (12ª), Kevin Streelman (16ª) e l’inglese Lee Westwood (13ª).

Sono scesi in campo Jordan Spieth, numero due mondiale e campione uscente, 16° con “+1” alla 11ª insieme a Bryson DeChambeau, e Rory McIlroy, numero tre, 38° con “+4” dopo 13 buche alla pari con gli inglesi Danny Willett (12ª), vincitore del Masters, e Paul Casey (14ª).

Debbono iniziare, tra gli altri, il torneo gli australiani Jason Day, leader del world ranking, e Adam Scott, gli statunitensi Phil Mickelson, Dustin Johnson e Jim Furyk, lo spagnolo Sergio Garcia e i sudafricani Ernie Els e Louis Oosthuizen.

Si è ritagliato un momento di gloria, nato da cinque birdie e da due bogey, Andrew Landry, 29enne di Port Neches in Texas, con un titolo nel Web Com Tour, datato 2015, e solo tre volte al traguardo in undici gare stagionali, un guadagno di appena 69.130 dollari e il 624° posto nella graduatoria mondiale.

Cinque birdie e tre bogey nelle 14 buche di Bubba Watson e per Matteo Manassero due birdie, cinque bogey e un doppio bogey. Il veronese non partecipava all’US Open dal 2013 e ha trovato posto nel field classificandosi nono nella qualifica disputata al Walton Heath Golf Club in Inghilterra. Il montepremi è di 10.000.000 di dollari.

Il torneo su Sky – L’US Open viene teletrasmesso in diretta, in esclusiva e in alta definizione da Sky, sul canale Sky Sport 2 HD, con collegamenti ai seguenti orari: venerdì 17 giugno, dalle ore 19 alle ore 2; sabato 18, dalle ore 18 alle ore 1; domenica 19, dalle ore 18 alle ore 1,30. Commento di Silvio Grappasonni, Roberto Zappa, Nicola Pomponi, Alessandro Lupi, Donato Di Ponziano e di Massimo Scarpa.