Sabato 10 Dicembre

Golf: Nino Bertasio in Austria per il Lyoness Open

Eurotour in Austria: Nino Bertasio vuol provarci 

L’European Tour fa tappa in Austria per il Lyoness Open (9-12 giugno), che si gioca sul percorso del Diamond CC ad Atzenbrugg. Sei gli italiani in gara: Renato Paratore, Nino Bertasio, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Nicolò Ravano e Marco Crespi, tutti con diverse motivazioni, ma con l’unico obiettivo di ottenere un risultato di rilievo.

Sarà indubbiamente al centro dell’attenzione Bernd Wiesberger, numero 47 del world ranking, che avrà il seguito e il sostegno incondizionato degli appassionati di casa. Insieme all’austriaco saranno nel field anche gli inglesi Chris Wood, Oliver Wilson, James Morrison e Matt Wallace, che ha avuto il secondo invito consecutivo dagli sponsor dopo le quattro vittorie di fila conseguite sull’Alps Tour, record in materia, l’olandese Joost Luiten, i francesi Gregory Bourdy e Gary Stal, il danese Thomas Bjorn, lo scozzese Richie Ramsay, gli svedesi Kristoffer Broberg e Mikael Lundberg e alcuni orientali tra i quali il cinese Ashun Wu, i coreani Jin Jeong e Y.E. Yang e Mardan Mamat di Singapore.

Cerca riscatto Renato Paratore, dopo l’uscita al taglio nel Nordea Masters seguita a sei gare positive, e vuole continuare la striscia favorevole Nino Bertasio, forse al momento il più in forma tra gli italiani, da sei tornei a premio e 12° la scorsa settimana in Svezia. Per gli altri quattro la ricerca di una certa regolarità di gioco, che al momento manca penalizzando le loro prestazioni. Il montepremi è di 1.000.000 di euro dei quali 166.660 euro andranno al vincitore.