Sabato 10 Dicembre

Golf-Memorial Tournament: male l’avvio di Molinari, in testa subito Dustin Johnson

LaPresse/PA

Il primo turno del Memorial Tournament non sorride a Francesco Molinari, solo 58° al termine della prima giornata. In testa c’è Dustin Johnson davanti a Steele e Day

Francesco Molinari, 58° con 71 (-1) colpi, ha iniziato a metà classifica il  Memorial Tournament, uno degli appuntamenti più attesi nel calendario del PGA Tour in svolgimento al Muirfield Village GC (par 72) di Dublin nell’Ohio.

LaPresse/Andrea Negro

LaPresse/Andrea Negro

E’ partito a grande andatura Dustin Johnson, in vetta con 64 (-8), ma ha preso solo un colpo di vantaggio sul primo inseguitore, Brendan Steele (65, -7). Si è presentato ancora in splendide condizioni l’australiano Jason Day, leader mondiale, terzo con 66 (-6) alla pari con Hudson Swafford, Matt Kuchar, con il neozelandese Danny Lee e con il canadese David Hearn. Non hanno invece trovato il passo giusto Jordan Spieth, numero due del world ranking, 44° con 70 (-2), e il nordirlandese Rory McIlroy, numero tre, che ha lo stesso score di Molinari. Dustin Johnson, 32enne di Columbia (South Carolina) con nove titoli nel circuito e con la sequenza di almeno un successo l’anno nelle ultime otto stagioni, si è portato al comando per l’undicesima volta in carriera al termine del primo giro, ma in realtà di solito i problemi li incontra nell’ultimo. Ha realizzato dieci birdie a fronte di due bogey. Francesco Molinari per dodici buche non ha commesso errori ed è sceso di due colpi sotto il par con due birdie, poi nelle ultime sei ha fatto l’altalena. Il montepremi è di 8.500.000 dollari con prima moneta di 1.530.000 dollari.