Venerdi 2 Dicembre

Golf-Meijer Classic: Thompson al comando, male Molinaro

LaPresse/PA

La campionessa Lexi Thompson è al comando del Meijer Classic. Insieme a lei  ci sono Sei Young Kim, Laura Davies, Carlota Ciganda, Paula Reto. Male Molinaro 141ª

Lexi Thompson, numero quattro mondiale e campionessa uscente, è andata subito all’attacco nel Meijer Classic (LPGA Tour) e ha preso il comando con 65 (-6) colpi, ma non ha potuto evitare la compagnia della coreana Sei Young Kim, numero cinque, dell’inglese Laura Davies, della spagnola Carlota Ciganda e della sudafricana Paula Reto. Sul percorso del Blythefield Country Club (par 71), a Grand Rapids nel Michigan, hanno effettuato una falsa partenza Giulia Sergas, 108ª con 73 (+2), e Giulia Molinaro, 141ª con 76 (+5).

Il quintetto di testa è seguito a un colpo, in una classifica molto corta, da Jaclyn Jansen, Amelia Lewis, dalla canadese Alena Sharp, dall’inglese Jodi Ewart e dalle coreane Q Back, In Gee Chun e So Yeon Ryu. Non hanno perso molto terreno le tre avversarie più agguerrite della Thompson, la neozelandese Lydia Ko, leader del Rolex Ranking, e la canadese Brooke M. Henderson, numero due, 13.e con 67 (-4), alla pari con la giapponese Haru Nomura, e la thailandese Ariya Jutanugarn, numero sette, 20ª con 68 (-3) e affiancata dalla coreana Na Yeon Choi e dalle cinesi Shanshan Feng e Xi Yu Lin. Continuano ad avere problemi Paula Creamer, 47ª con 70 (-1), e l’australiana Karrie Webb, 85ª con 72 (+1).

Lexi Thompson ha segnato un eagle e quattro birdie senza bogey e non ha commesso errori neanche Carlota Ciganda che si è disimpegnata con sei birdie. Sette birdie e un bogey per Laura Davies e per Paula Reto e otto birdie e due bogey per Sei Young Kim.

Giulia Sergas ha messo insieme quattro birdie e sei bogey e ha ampie possibilità di recupero essendo a due colpi dalla linea del taglio. Più difficile il compito di Giulia Molinaro, che ha concluso con un birdie  e sei bogey. Il montepremi è di due milioni di dollari.