Sabato 10 Dicembre

Giro del Delfinato, Aru risale in classifica generale e scala anche le graduatorie a punti e per scalatori

Giro del Delfinato, Aru vince la 3ª tappa e risale tutte le classifiche

Con la splendida vittoria in solitaria sul traguardo di Lignon, Fabio Aru risale anche la classifica generale del Giro del Delfinato che lo vede adesso al 27° posto, con un ritardo di 1 minuto e 15 secondi dalla maglia gialla Contador, di 1 minuto e 2 secondi da Chris Froome e con appena 27” di ritardo dalla 10ª posizione della classifica generale.
Aru entra in modo prepotente anche nella classifica a punti, che vale la maglia verde, dove adesso è 4° con 25 punti, dieci in meno del francese Bouhanni che guida questa graduatoria con 35 punti e precede di un solo punto Boasson e Bennett.
Infine, con i 3 punti conquistati sull’ultima salita di giornata, Aru entra anche nella classifica della maglia a pois di miglior scalatore, all’11° posto. La maglia a pois è di Contador con 10 punti, ma la indossa Richie Porte che è secondo con 8 punti perchè il leader è anche primo nella classifica generale.

Domani il Giro del Delfinato prevede la 4ª tappa, mossa nel finale con arrivo a Belley dopo 176km di corsa. Venerdì il primo arrivo in salita a Vaujany dopo 140km e altri 6 gran premi della montagna oltre al traguardo. Sabato ancora un duro arrivo in salita a Meribel dopo una tappa durissima, di 141km con 5 gran premi della montagna tra cui il leggendario Col de la Madeleine, infine domenica gran finale con il terzo arrivo in salita consecutivo dopo una tappa di 151km con 6 gran premi della montagna.