Venerdi 9 Dicembre

Forbes stila la classifica dei ‘Paperoni dello sport’, tante sorprese nella top ten

LaPresse/REUTERS

Due calciatori nelle prime due posizione, Ronaldo e Messi, seguiti da LeBron James e Federer. Solo undicesimo Hamilton

Come ogni anno, torna l’appuntamento con la classifica dei ‘Paperoni’ dello sport, stilata dalla rivista americana Forbes.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Non mancano le sorprese e i colpi di scena fin dalla lettura del primo nome in cima alla lista, cioè quello di Cristiano Ronaldo che, con i suoi 88 milioni di euro guadagnati negli ultimi dodici mesi, succede al pugile Floyd Mayweather. Dietro di lui, il collega Lionel Messi e l’asso della Nba LeBron James, fermi a 81,4 e 77,2 milioni di dollari. Giù dal podio Roger Federer e Kevin Durant che si mettono in tasca 67,8 milioni il primo e 56,2 il secondo. Lewis Hamilton è il “Paperone” dei piloti di Formula 1 per la stagione 2015, avendo intascato 46 milioni di dollari negli ultimi 12 mesi che gli valgono l’11° posto nella classifica assoluta degli sportivi. Staccati Sebastian Vettel e Fernando Alonso, solo 24° con 36,5 milioni di dollari. Rientra a stento nella top 100 Nico Rosberg, capace di guadagnare poco più di 20 milioni. Curioso invece che non ci sia neanche un pilota di MotoGP nelle prime 100 posizioni, compreso il gettonatissimo Valentino Rossi.