Sabato 3 Dicembre

F1, Vettel sereno: “ecco perchè mi sono scusato. Il mio piano per domani? Divertirmi”

LaPresse/Photo4

Sebastian Vettel soddisfatto e sereno dopo le qualifiche del Gran Premio del Canada: week end positivo finora per il ferrarista

Sono terminate pochi minuti fa le qualifiche del Gran Premio del Canada. Lewis Hamilton ha conquistato la sua quinta pole position a Montreal. Subito dietro di lui il suo compagno di squadra Nico Rosberg e il ferrarista Sebastian Vettel. Solo sesto Kimi Raikkonen preceduto dai due piloti della Red Bull Daniel Ricciardo e Max Verstappen. Abbastanza felice e soddisfatto Sebastian Vettel, anche se avrebbe voluto qualcosa di più: “alla vigilia delle qualifiche pensavo di potercela fare, sono contento, volevo scendere sotto l’1 e 13, l’ho fatto ma mi è mancato soltanto un decimo, pensiamo di avere una macchina grandiosa, siamo contenti di come è andato il week end finora. Ho fatto la barba al muro dei campioni vedremo domani come andrà, siamo pronti!“, ha dichiarato il ferrarista nella conferenza stampa post qualifiche.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Mi sono scusato perchè dopo le terze prove libere pensavo alla pole position, che fosse possibile, la macchina mi ha dato buone sensazioni in tutta la giornata, ero molto contento del primo giro in qualifica, eravamo vicini, forse ho spinto un po’ troppo presto e ho perso la trazione, e questo mi ha fatto perdere un po’ di slancio, sarei potuto andare un po’ meglio nel complesso. Da pilota sai sempre che potevi fare qualcosa in più ed è per questo che alla radio ho detto questo“, ha poi spiegato ai microfoni di Sky Sport.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Credo che non abbiamo avuto problemi, non abbiamo avuto neanche lontanamente gli stessi contrattempo delle ultime tre gare, in fabbrica hanno fatto tutti un ottimo lavoro e credo che abbiamo potuto dimostrare la performance della macchina, questo è il posto in cui dobbiamo stare“, ha aggiunto Vettel. “Credo che tutto sia possibile, questa è una pista in cui possono accadere tante cose e le condizioni meteo per domani sono complicate, vedremo, questo è un circuito grandioso, i tifosi ti salutano in ogni giro, il mio programma per domani è divertirmi e quando mi diverto di solito faccio bene, questo è il nostro piano“, ha concluso il pilota tedesco della Ferrari.