Lunedi 5 Dicembre

F1 – Vettel fantastico, Ferrari pessima: Lewis Hamilton ringrazia e si prende il Gp del Canada

LaPresse/Photo4

Dopo una partenza spaventosa, Sebastian Vettel chiude al secondo posto una gara vinta da Lewis Hamilton che, adesso, riapre il Mondiale

Dopo un sabato di Qualifiche pazzesco ed entusiasmante, è tempo di scendere in pista a Montreal per vivere un favoloso Gp del Canada, settimo appuntamento del Mondiale di Formula 1.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Le due Mercedes partono in prima fila, Vettel le segue in seconda dopo una prestazione esaltante fornita sabato. Alla partenza è un monologo rosso, il tedesco scatta più veloce di tutti e passa sia Hamilton che Rosberg già alla prima curva, lasciando di stucco tifosi e addetti ai lavori, che mai si sarebbero aspettati un Vettel così subito dopo i primi metri. Il campione del mondo intanto si tocca con il compagno di squadra e si lancia alla caccia del ferrarista, costringendo Rosberg ad una lunga rincorsa dalle retrovie. Dopo pochi giri, però, inaspettatamente la scuderia di Maranello richiama Vettel ai box, montando le gomme ultrasoft e puntando su una strategia a due soste, al contrario della Mercedes, decisa a fermarsi una volta sola.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Intanto si ritirano Button e Massa, al primo zero in questo Mondiale, mentre Vettel prima si riprende il primo posto per poi tornare secondo, dopo la sosta. Con il passare dei giri, il tedesco rosicchia il gap dal campione del mondo che, a 15 giri dalla fine si attesta sui 4 secondi e mezzo. Con il passare dei minuti, però, il distacco stenta a diminuire, Hamilton gestisce il vantaggio e porta a casa la secondo vittoria consecutiva in stagione, riaprendo ormai del tutto la lotta per il titolo Mondiale. Vettel promosso, Ferrari bocciata: un errore come quello di oggi non può essere davvero perdonato!

Classifica delle prime 7 posizioni:

Hamilton
Vettel
Bottas
Verstappen
Rosberg
Raikkonen
Ricciardo