Sabato 10 Dicembre

F1, si fa strada l’ipotesi di un ritorno ad Assen: ecco i possibili scenari

LaPresse/PA

L’Olanda punta al rientro in Formula1. Il circuito di Assen potrebbe sbarcare nel circus delle auto grazie all’enorme successo in Moto Gp

Che Bernie Ecclestone sia un uomo d’affari lo si sapeva. Infatti tutte le novità sui circuiti passano dalle sue mani. Nelle ultime ore si vocifera di un clamoroso ritorno del Gp di Olanda nel calendario di Formula 1. Dal 1952 al 1985 infatti in Olanda si gareggiava al Zandvoort, con l’ultima vittoria dell’intramontabile Niki Lauda su McLaren-Tag Porsche. Il Gp d’Olanda negli ultimi anni è all’interno del quadro della MotoGp. Nello scorso weekend infatti si è disputato il Gp orange ad Assen, dove Jack Miller su Honda ha dominato la gara. “La domanda che tutti ci fanno riguarda la possibilità di inserire il GP di Assen in Formula 1. C’è abbastanza denaro per organizzare il Gp e noi saremo lì pronti ad entrare in Formula1 a breve“, le parole del presidente del circuito Arjan Bos, durante la conferenza stampa del prolungamento del contratto con la Dorna fino al 2026.