Sabato 3 Dicembre

F1 – Rosberg ed Hamilton, il divieto dei team radio è l’ennesimo punto di scontro

Lapresse/Photo4

La questione team radio continua a tenere banco in casa Mercedes, ecco le sensazioni di Rosberg ed Hamilton

Dopo quasi due settimane di sosta, è tutto pronto per rivivere le emozioni del Mondiale di Formula 1, che si appresta a regalare il nono appuntamento della stagione.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Da domani, infatti, andrà in scena il week-end del Gp d’Austria che si preannuncia ricco di sorprese e colpi di scena, con Nico Rosberg pronto a bissare il successo ottenuto a Baku. La questione team radio continua a tenere banco dopo quanto successo in Asia, dove Lewis Hamilton ha avuto dei problemi alla sua monoposto che non è riuscito a risolvere. Sul tema sono intervenuti ai microfoni di Sky proprio i due piloti Mercedes: “non capisco questa discussione – commenta Rosbergprima ci dicevano che eravamo delle marionette perchè facevamo solo ciò che ci dicevano gli ingegneri, adesso criticano anche il divieto del team radio. Veramente rimango basito a sentire tutte queste lamentele. A me va benissimo tutto, certo è più difficile adesso ma basta prepararsi e i problemi svaniscono“. Anche Lewis Hamilton ha voluto mettere a tacere le polemiche: “non è andata bene l’ultima gara, però le cose sono così, siamo tutti sulla stessa barca. Come team però dobbiamo fare uno sforzo maggiore per cercare di tornare alla vittoria”.